Uno scorcio di Bergeggi

NUOVE MISURE PER PREVENIRE LA PROLIFERAZIONE DELLE POPOLAZIONI MURINE (TOPI E RATTI) SUL TERRITORIO COMUNALE

NUOVE MISURE PER PREVENIRE LA PROLIFERAZIONE DELLE POPOLAZIONI MURINE (TOPI E RATTI) SUL TERRITORIO COMUNALE:

L’Amministrazione comunale, al fine di scongiurare situazioni di pericolo igienico-sanitario correlate all’incremento della popolazione murina (topi e ratti), effettua periodici interventi di derattizzazione di immobili ed aree di propria pertinenza tramite l’affidamento di uno specifico servizio a ditta specializzata.

L’efficacia di tali interventi è però direttamente proporzionale alla contemporaneità di analoghe soluzioni ed interventi attuati da parte dei proprietari e dei titolari di diritti equipollenti di beni immobili pubblici e privati, nonché di tutti gli amministratori immobiliari per gli spazi condominiali e comunque di uso comune.

Per garantire la massima efficacia dell’intervento comunale, è infatti necessario adottare su tutto il territorio ogni tipo di accorgimento mirato ad impedire la proliferazione delle popolazioni murine.

Ogni cittadino deve dare il proprio contributo per la riuscita degli interventi di derattizzazione e per impedire ai topi di prosperare e diventare invasivi.

Si tratta di piccole scelte quotidiane che, diventando abitudine, producono grandi effetti:

  • non gettare o abbandonare rifiuti in aree e spazi pubblici;
  • conferire correttamente i rifiuti presso le Postazioni di Prossimità ad accesso controllato (PRO) e presso le Postazioni del Porta a Porta (PAP) site sul territorio;
  • mantenere in ordine terreni, giardini ed aree aperte private, anche eliminando sterpaglie e rovi;
  • evitare di accumulare in cantine, magazzini e spazi all’aperto, rifiuti e oggetti che possono favorire la nidificazione dei topi;
  • mantenere in condizioni igieniche accettabili gli ambienti pubblici e privati nei quali si vive e si opera;
  • segnalare eventuali erogatori danneggiati o mancanti scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: b.manutenzione@comune.bergeggi.

ORDINANZA 2 del 12.02.21