Uno scorcio di Bergeggi

Verrà modificato, nei prossimi mesi, il metodo di raccolta dei rifiuti urbani a Bergeggi…

Al fine di rispettare le vigenti norme in materia di gestione dei rifiuti ed in particolare la L.R. n. 20/2016, il Comune di Bergeggi ha predisposto un nuovo sistema di raccolta differenziata dei rifiuti.

Scopo del cambiamento è ottenere un incremento considerevole della percentuale di rifiuto da destinare al riciclo e contestualmente una diminuzione dei quantitativi di rifiuto indifferenziato da conferire in discarica.

Tale sistema interesserà le seguenti tipologie di rifiuti:              

  • CARTA, CARTONE E TETRAPAK
  • VETRO
  • PLASTICA e ALLUMINIO
  • FRAZIONE UMIDA
  • SECCO RESIDUO

Considerata la particolare conformazione orografica e l’urbanizzazione del territorio bergeggino, si è deciso di adottare un sistema misto di raccolta dei rifiuti urbani che comprenda sia una raccolta del tipo “PORTA A PORTA” sia del tipo “DI PROSSIMITÀ AD ACCESSO CONTROLLATO”.

Questi nuovi sistemi verranno applicati su tutto il territorio comunale.

Ciò comporterà la rimozione di tutti gli attuali contenitori stradali per il conferimento dei rifiuti indifferenziati e per il conferimento dei rifiuti differenziati (carta, vetro, plastica) e l’applicazione dei seguenti nuovi sistemi di raccolta dei rifiuti:

  • SISTEMA “PORTA A PORTA”:

prevede l’utilizzo di contenitori (cassonetti) dedicati alla raccolta differenziata di una singola unità abitativa ovvero di un singolo numero civico (nel caso dei condomini) che dovranno essere esposti nei pressi delle strade carrabili su di un’area di proprietà privata della singola abitazione/del condominio. I bidoni saranno dotati di un sistema di apertura (chiavi o tessera elettronica) e quindi saranno riservati esclusivamente a tali utenze. Per quanto riguarda la raccolta del rifiuto indifferenziato (SECCO RESIDUO), ad ogni nucleo famigliare della singola unità abitativa ovvero del Condominio verrà consegnata, con cadenza annuale, una fornitura di sacchi dotati di tag (targhetta elettronica identificativa del contribuente). I sacchi dovranno essere depositati nei pressi dei cassonetti di proprietà unicamente la domenica sera (dopo le ore 19.00).

  • SISTEMA “DI PROSSIMITÀ AD ACCESSO CONTROLLATO”:

prevede la raccolta su strada tramite cassonetti dedicati ad utenze o gruppi di utenze specifici con sistema di apertura (chiavi o tessera elettronica) riservato a tali utenze. I nuovi contenitori stradali saranno disposti su aree pubbliche individuate dall’Amministrazione comunale. Per quanto riguarda la raccolta del rifiuto indifferenziato (SECCO RESIDUO), ad ogni nucleo famigliare verrà consegnata, con cadenza annuale, una fornitura di sacchi dotati di tag (targhetta elettronica identificativa del contribuente). I sacchi dovranno essere depositati nei pressi dei nuovi contenitori stradali unicamente la domenica sera (dopo le ore 19.00).

Per quanto riguarda l’attivazione del PORTA A PORTA, si è provveduto ad individuare gli utenti a cui verrà applicato il nuovo sistema e si concorderà con gli Amministratori condominiali ovvero con i proprietari delle singole unità abitative, l’area in cui posizionare i cassonetti di proprietà e le modalità di conferimento dei rifiuti.

Per quanto riguarda l’attivazione della PROSSIMITA’ AD ACCESSO CONTROLLATO, sono state individuate le aree pubbliche in cui posizionare le postazioni di cassonetti e gli utenti che dovranno accedere alle diverse postazioni.

I nuovi sistemi di raccolta differenziata dei rifiuti saranno propedeutici all’introduzione di un nuovo sistema di tassazione sui rifiuti, definibile tributo puntuale, che risulti meglio proporzionato all’effettiva produzione di rifiuti da parte di ciascun contribuente.

Al fine di fornire alla cittadinanza puntuali informazioni in merito, l’Amministrazione comunale ha organizzato, nel mese di maggio, una serie di incontri pubblici con i tecnici del Settore Lavori Pubblici e Ambiente e con personale di S.A.T. S.p.A.

Le riunioni verranno svolte presso la Sala Consiliare del Comune di Bergeggi, in Via De Mari quota giardino di fronte alla sede comunale.

Per semplicità, si è deciso di dividere il territorio comunale in n. 3 macro aree:

  • area BERGEGGI 1 che comprende: Via Colombo, Via Magazzeno, Via De Mari, Via Mede, Via XXV Aprile, Loc. S. Sebastiano, Via Luccoli, Via Rovere, Via Custo, Via Gastaldi, Via Baiardo, Via Torre, Via Umberto I, Via del Portichetto, Vico Chiuso, Via S. Caterina, Via Gavotti civ. 3;
  • area BERGEGGI 2 che comprende: Loc. Valle del Bosco, Via Bruxea, Via Don Vigo, Via Gavotti civ 7, P.zza XX Settembre, Via Nà Valle, Via De Negri, Via Campo, Via Bonini, Via Millelire, Via A. Faggi, Via L. Faggi, Via dei Pini, Via degli Ulivi, Via Pian dei Rossi, Via Negi, Via dei Prodani, Via della Ginestra civ 6, 7, 8, 13, 18, 20, 22, 23, 24, 25, 26, 28, Via Antica Romana, Loc. Scorzabò, Loc. Batteria, Via alla Gola S. Elena;
  • area BERGEGGI 3 – TORRE DEL MARE che comprende: Via Torre d’Ere, Via Caravaggio, Via del Caprifoglio, Via delle Magnolie, Via del Timo, Via Maè, Via Privata Merello, Via della Ruta, Via dei Pitosfori, Via dei Ginepri, Via della Ginestra civ. 1, 3, 5.

Il calendario delle riunioni è il seguente:

  • giovedì 4 maggio alle ore 20:00 – area BERGEGGI 1
  • giovedì 11 maggio alle ore 20:00 – area BERGEGGI 2
  • giovedì 18 maggio alle ore 20:00 – area BERGEGGI 3 – TORRE DEL MARE

Durante ciascuna riunione verrà presentato il nuovo sistema di raccolta dei rifiuti e gli aspetti di dettaglio dell’applicazione di tale sistema per ciascuna macro area del territorio comunale.

Per coinvolgere soprattutto i non residenti, è comunque   intenzione dell’Amministrazione ripetere tali incontri nel mese di giugno/luglio.

Per  INFO in merito l’Ufficio competente è il Settore Lavori Pubblici e Ambiente del Comune di Bergeggi

tel. 019.25790212-210-218

e-mail: b.lpa@comune.bergeggi.sv.itb.manutenzione@comune.bergeggi.sv.itb.ambiente@comune.bergeggi.sv.it