Uno scorcio di Bergeggi

Stabilimenti balneari

Sono stabilimenti balneari le strutture collocate su arenili pubblici che svolgono attività  attinenti alla fruizione turistica degli stessi a scopo teraputico e di svago.

Per esercitare l´attività di gestione di stabilimento balneare occorre innanzitutto la concessione demaniale rilasciata dall’Ufficio Tecnico comunale; deve inoltre essere presentata apposita domanda, redatta in bollo, corredata dalla seguente documentazione:
– certificazione attestante le condizioni di solidità e sicurezza dei locali e delle attrezzature, rilasciata da tecnico incaricato;
– fotocopia di documento di identità in corso di validità.
Occorre infine che la struttura sia dotata di autorizzazione sanitaria.

Prima dell’inizio della stagione balneare il titolare dello stabilimento o il legale rappresentante della società che lo gestisce sono tenuti a presentare all’Ufficio Commercio e Polizia Amministrativa  la seguente documentazione:
– certificazione redatta da tecnico abilitato relativa alla sussistenza delle condizioni di sicurezza e solidità dei locali e delle strutture;
– dichiarazione attestante il permanere dei requisiti igienico-sanitaria.

MODULISTICA
SCIA variazioni e subingresso

Comunicazione cessazione

RIFERIMENTI NORMATIVI
R.D. 773/1931 art. 86
R.D.  636/1940 artt. 155 e 156
L.R. n. 2/2008