Uno scorcio di Bergeggi

Commercio su aree private

Il commercio al dettaglio su aree private in sede fissa comprende le seguenti tipologie di esercizi così distinti sulla base della superficie netta di vendita:

  • esercizi di vicinato
    settore alimentare: superficie netta di vendita minore o uguale a 100 mq
    settore non alimentare: superficie netta di vendita minore o uguale a 150 mq
  • medie strutture di vendita (MSV)
    settore alimentare: superficie netta di vendita massima da 101 mq a 150 mq
    settore non alimentare: superficie netta di vendita massima da 151 mq a 600 mq

Nel Comune di Bergeggi non è consentita l’apertura di grandi strutture di vendita.

Per “superficie di vendita” si intende la superficie destinata alla vendita, compresa quella occupata da banchi e scaffalatue e simili e le aree di esposizione se aperte al pubblico. Non rientra nella superficie di vendita quella destinata a magazzini, depositi, locali di lavorazione, uffici, servizi e spazi collocati oltre le casse.

Per l´esercizio dell´attività commerciale è richiesto il possesso, a livello soggettivo, dei “requisiti morali” e, limitatamente al settore alimentare, dei “requisiti professionali” (art.71 D.Lgs. 59/2010).

I requisiti morali devono essere posseduti:

  • per le ditte individuali dal titolare;
  • per le società di capitali e società cooperative dal legale rappresentante;
  • per le società in nome collettivo da tutti i soci;
  • per le società in accomandita semplice dai soci accomandatari.

I requisiti professionali devono essere posseduti:

  • per le ditte individuali dal titolare;
  • per le società dal legale rappresentante o da un “preposto”.

L’avvio e le successive variazioni delle attività commerciali sono subordinate alla presentazione di:

– S.C.I.A. in caso di esercizi di vicinato

– Domanda in caso di media struttura di vendita

MODULISTICA


Scheda anagrafica da compilare sempre ed allegare ai seguenti moduli
Esercizi di vicinato
Vendita per corrispondenza, televisione e altri sistemi di comunicazione, compreso commercio on-line
Vendita presso il domicilio dei consumatori

Subingresso
Cessazione

 

RIFERIMENTI NORMATIVI
Legge Regione Liguria n. 1/2007