Uno scorcio di Bergeggi

Sostegno all’inclusione attiva -SIA

Il Sostegno per l’inclusione attiva (SIA) è una misura di contrasto alla povertà che prevede l’erogazione di un contributo economico alle famiglie in condizioni economiche disagiate, nelle quali siano presenti figli minori, figli disabili o donne in stato di gravidanza accertata. Per avere maggiori informazioni o per avviare l’istruttoria prendere appuntamento con l’Ufficio Servizi sociali del Comune di Bergeggi.
Si richiede di portare la documentazione attestante i requisiti richiesti al momento dell’appuntamento.
Sarà possibile presentare domanda a partire dal 2 settembre 2016.

Requisiti necessari al momento della domanda:

Essere cittadini italiani o comunitari, oppure familiari con diritto di soggiorno, stranieri con permesso di soggiorno CE, residenti in Italia da almeno 2 anni;
Deve essere presente un minore, un disabile o una donna in gravidanza. Nel caso in cui lo stato di gravidanza, sia l’unico requisito SIA, in possesso del nucleo familiare, la domanda carta SIA 2016, può essere presentata non prima di 4 mesi dalla data presunta del parto, allegando la relativa certificazione medica rilasciata da una struttura pubblica;
Non essere in possesso di autoveicoli immatricolati nei 12 mesi prima della domanda;
Non avere auto superiori a 1.300 cc o motoveicoli di cilindrata superiore a 250 cc immatricolati nei 3 anni antecedenti la domanda;
Limite reddito ISEE carta SIA: avere un ISEE 2016 non superiore a 3000 euro;
Non avere aiuti economici sopra a 600 euro al mese;
Nel nucleo familiare non ci devono essere persone che percepiscono indennità a sostegno al reddito per i disoccupati quali ad esempio la disoccupazione Naspi 2016/2017 o l’Asdi;